Prove fisiche Concorso Allievi Carabinieri 2020, rispondiamo alle vostre domande

Le prove fisiche per il Concorso Allievi Carabinieri 2020 sono un esame impegnativo per chi vuole coronare il sogno di indossare la Divisa. Le prove di efficienza fisica servono ad accertare l’idoneità al servizio tramite l’esecuzione di esercizi che rilevano le capacità motorie, corporee e fisiche dei candidati. Corsa piana di 1.000 metri, salto in […]

Concorso Carabinieri 2020, come fare ricorso per la esclusione

Il Concorso Carabinieri 2020 è una grande opportunità per chi vuole servire lo Stato indossando la Divisa. In questo articolo vogliamo offrire alcune importati comunicazioni in merito alle procedure concorsuali per l’arruolamento nell’Arma dei Carabinieri. In questo momento si stanno svolgendo a Roma le prove di efficienza fisica, le visite mediche e gli accertamenti psico-attitudinali […]

RISARCIMENTO DANNO PER MILITARE DELLA GUARDIA DI FINANZA PER IL RITARDO NELL’ARRUOLAMENTO

Risarcimento danno da ritardato arruolamento. Il ricorrente impugnava la graduatoria nella quale era stato collocato in posizione più bassa rispetto al dovuto a causa dell’erroneità del punteggio attribuitogli. Dopo aver ottenuto la correzione del punteggio e la conseguente assunzione, sempre con l’ausilio dello Studio Legale Parente ha chiesto al Giudice un risarcimento danno per aver […]

VITTIMA DEL DOVERE: DOPO DIECI ANNI DI CAUSE, TRE SENTENZE, QUATTRO ORDINANZE, TRE COMMISSARI AD ACTA, TRE DECRETI NEGATIVI E DIVERSI PARERI MEDICO-LEGALI, IL NOSTRO ASSISTITO HA OTTENUTO LO STATUS DI VITTIMA DEL DOVERE

Vittima del dovere: in questi giorni di pandemia uno dei nostri casi più complessi ha finalmente trovato la giusta soluzione. La vittoria è arrivata dopo dieci anni di battaglie giudiziarie. Durante questo lunghissimo lasso di tempo lo Studio Legale Parente ha ottenuto addirittura tre sentenze e numerose ordinanze favorevoli, ma, nondimeno, si è scontrato con […]

Sostanze stupefacenti: assumere solo una volta sostanze stupefacenti non giustifica la destituzione per perdita di grado

sostanze stupefacenti

Il TAR ha annullato la sanzione disciplinare della perdita del grado inflitta ad un  militare per aver assunto solo una volta sostanze stupefacenti (cocaina). Sostanze stupefacenti: nel caso in esame un giovane servitore dello Stato era stato espulso dal Corpo di appartenenza perché risultato positivo ad un singolo esame tossicologico, circostanza che, a parere dell’Amministrazione, […]

Sostanze stupefacenti: assumere solo una volta sostanze stupefacenti non giustifica la destituzione per perdita di grado

sostanze stupefacenti

Il TAR ha annullato la sanzione disciplinare della perdita del grado inflitta ad un  militare per aver assunto solo una volta sostanze stupefacenti (cocaina). Sostanze stupefacenti: nel caso in esame un giovane servitore dello Stato era stato espulso dal Corpo di appartenenza perché risultato positivo ad un singolo esame tossicologico, circostanza che, a parere dell’Amministrazione, […]

LEGGE 104/1992: IL TAR RICONOSCE L’ILLEGITTIMITA’ DEL RITARDO NELL’ADOZIONE DEL TRASFERIMENTO RICHIESTO.

legge 104

LEGGE 104/1992: Il TAR ha annullato il provvedimento con cui l’Amministrazione, dopo aver fatto decorrere inutilmente il termine previsto per la conclusione del procedimento, solo a distanza di anni – e successivamente alla notifica del ricorso – ha trasferito il proprio dipendente, posticipandone immotivatamente la decorrenza di ulteriori sei mesi. Il Giudice, in accoglimento del […]

Vittima del dovere: il TAR Salerno impone al Prefetto di adottare un provvedimento favorevole al ricorrente.

vittima del dovere

Vittima del dovere: l’adito Collegio ha disposto che il Prefetto, in qualità di commissario ad acta, adotti con sollecitudine il provvedimento cui era tenuta l’amministrazione. In codesto farraginoso iter procedurale il supporto fornito dagli esperti  avvocati dello Studio Legale Parente  è stato fondamentale per il riconoscimento al militare dello status di “vittima del dovere”. Il […]

Inferiore alla media: Il Consiglio di Stato ha garantito il diritto ad una seconda possibilità per chi abbia riportato una valutazione inferiore alla media in un corso precedente.

inferiore alla media

Inferiore alla media: Il Consiglio di Stato ha stabilito che la valutazione riguardante un corso pregresso non possa in alcun modo inficiare l’ammissione a corsi futuri, garantendo, dunque, un diritto ad ulteriori possibilità a chi abbia riportato una valutazione inferiore alla media. Nel caso di specie l’appellante, dimesso d’autorità dalla frequenza di un corso interno […]

Graduatoria erronea: il TAR Lazio ha disposto una nuova determinazione del punteggio concorsuale a seguito di un’errata applicazione dei criteri di valutazione

graduatoria erronea

Graduatoria erronea dovuta ad una non corretta applicazione dei criteri valutativi predisposti dalla stessa Commissione esaminatrice: il TAR Lazio ha accolto il ricorso di un sottufficiale della Marina Militare Italiana, in merito ad un concorso interno, con cui si chiedeva una nuova attribuzione dei punteggi inerenti alla prova di cultura tecnico militare. Graduatoria erronea. Nel caso […]