Il T.A.R. Lazio con sentenza n. 5616/08 ha rigettato la richiesta di risarcimento danni avanzata da una signora che dieci anni prima era stata esclusa dall'arruolamento per deficit staturale. Nel valutare la richiesta di risarcimento per un danno patrimoniale (mancati stipendi) ed esistenziale il tribunalke rigetta il ricorso perchè individua quattro presupposti: a) l'evento dannoso; b) il nesso causale; c) l'antigiuridicità; d) la colpa dell'amministrazione. Nel caso di specie difetta il requisito della colpa perchè l'amminstrazione si è limitata ad una interpretazione della non perspicua normativa di riferimento.

Condividi questo articolo