L'operato della Commissione di concorso in materia di apprezzamento dei titoli curricolari costituisce esercizio di discrezionalità tecnica non suscettibile di sindacato giurisdizionale se non in ipotesi di illogicità o incoerenze

Condividi questo articolo