Arruolamento vigili del fuoco. N.A. era stato escluso dall’arruolamento nei vigili del fuoco in servizio permanente, nonostante fosse impiegato da anni in qualità di discontinuo. Grazie all’opera dei professionisti dello studio legale PARENTE ha però ottenuto la sentenza n. 3004/2016, che ha escluso la sussistenza della causa di inidoneità posta alla base dell’esclusione.

Condividi questo articolo