A distanza di tredici anni il Giudice amministrativo ha riconosciuto la illegittimità dell'esclusione dal concorso per l'arruolamento nel Corpo di P.P. in quanto “la Commissione non ha esplicitato le ragioni della esclusione del ricorrente e ha indicato solo la lettera P dell'art. 12 DLGVO 443/1990”. Per effetto di tale pronuncia finalmente l'interessato potrà essere assunto in servizio, con diritto alla ricostruzione della carriera e al risarcimento per l'ingiusto danno subito.

Condividi questo articolo