T.A.R. Sicilia- Catania, 23 gennaio 2009 n. 170.Con la sentenza indicata il T.A.R. Sicilia ha stabilito che il sindacato girisidzionale sugli apprezzamenti tecnici della Pubblica Amministrazione – tramontata l'equazione discrezionalità tecinca merito insindacabile a partire dalla sentenza del Consilgio di Stato, Sez. IV n. 601 del 1999 – può oggi svolgersi in base non al mero controllo formale ed strinseco del'ier logico seguito dall'autorità amministrativa, bensì alla verifica diretta dell'attendibilità delle operazioni tecniche sotto il profilo della loro correttezza quanto a criterio tecnico ed a procedimento applicativo, potendo il giudice utilizzare per tale controllo sia il tradizionale strumento della verificazione che la consulenza tecnica d'uffico.

Condividi questo articolo