prove fisiche

Le prove fisiche rappresentano uno step sempre più difficile nell’ambito delle selezioni per l’accesso ai Corpi di Polizia. I candidati che non dimostrano di possedere la richiesta efficenza fisica, infatti, sono estromessi dalla procedura.

Sei stato escluso da un concorso per non aver svolto le prove fisiche per gravi e giustificati motivi? Non ti preoccupare, hai diritto ad ottenere una nuova data per una nuova prova.

Secondo la giurisprudenza in materia, infatti, in caso di gravi e giustificati motivi che impediscono al candidato di sostenere queste prove, la Commissione deve concedere un rinvio entro la data di definizione del concorso stesso.

Se il diritto in questione è violato bisogna rivolgersi al giudice competente per avere un provvedimento che garantisca la giusta tutela.

In caso di esclusione da un concorso sono in ballo diritti fondamentali che meritano di essere difesi con tutti gli strumenti messi a disposizione dall’ordinamento.

Lo Studio Legale Parente ha già ottenuto numerose pronunce favorevoli in tal senso facendo ottenere ai suoi clienti una nuova data per lo svolgimento delle prove fisiche.

Forte della enorme esperienza maturata negli anni, lo Studio Legale Parente è pronto ad aiutarti nella difesa dei tuoi diritti. Chiamaci anche solo per un consulto. Il nostro Studio punta sempre al raggiungimento dell’obiettivo.

Contattaci: 06.42020421

Scrivi a info@studiolegaleparente.com

Condividi questo articolo

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on google
Commenti recenti