T.A.R. Campania – Napoli, Sez. VI, 12 gennaio 2009 n. 46.In sede di compilazione della scheda valutativa degli ufficiali delle Forze armate la qualifica di eccellente deve intendersi riservata esclusivamente a quei militari che, al di là del matematico punteggio acquisito e delle emineneti qualità possedute e ad essi riconosciute, posseggano dette qualità in modo eminente e, sotto questo profilo, emergano nettamente sui pari grado per qualità e rendimento

Condividi questo articolo