T.A.R. Lazio, Sezione II, sentenza del 1 luglio 2008 n. 6339. Con la sentenza il Tribunale del Lazio ha sancito l'illegittimità della esclusione del candidato dallo svolgimento della prova orale, per non essersi presentato all'ora fissata per l'inizio della prova, senza giusitificazione, non potendo la Commissione disporre l'eslcusione di un concorrente solo in ragione dell'assenza del medesimo all'ora di inizio della prova, essendo unicamente rilevante, a tal fine, la mancanza di quest'utlimo all'ora prevista per l'espletamento della prova secondo l'ordine del sorteggio.

Condividi questo articolo