Con sentenza del TAR Lazio, Sez. I Quater, è stata accertata la violazione del diritto del ricorrente ad ottenere il trasferimento di sede. Il giudice a pagina 11 della sentenza così scrive “…i contestati dinieghi di trasferimento sono illegittimi e vanno, dunque, annullati per i contestati vizi di istruttoria, valutazione e motivazione”.

Condividi questo articolo