Il T.A.R. Lazio si uniforma alla giurisprudenza del Consiglio di Stato. Un militare condannato penalmente ottiene la sospensiva e può transitare in servizio permanente.

Condividi questo articolo

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on google
Commenti recenti