La Commissione tributaria provinciale di Lecce ha affermato che è inesistente la notifica a mezzo posta, degli atti di iscrizione ipotecaria eseguiti direttamente da Equitalia, in quanto violano l'art. 26 del D.P.R. n. 602/1973 (La sentenza della Commissione Tributaria Procinciale di Lecce è la n. 909/05/2009).

Condividi questo articolo