Avanzamento. Capitano di Vascello del Corpo dello Stato Maggiore della Marina Militare ottiene l’annullamento degli atti della Commissione Superiore di Avanzamento.

Il T.A.R. del Lazio annulla gli atti della Commissione Superiore di Avanzamento della Marina Militare. Il C.V. C.R.S. è un ufficiale superiore che porta avanti una dura battaglia giurisdizionale innanzi al T.A.R. del Lazio avverso gli atti concernenti il suo avanzamento al grado superiore di contrammiraglio della Marina Militare. Trovatosi al 39° posto a fronte […]

Insubordinazione e violata consegna: il fatto non sussiste, militari assolti.

Insubordinazione e violata consegna. Il fatto non sussiste o è talmente lieve da non meritare attenzione. Il giudice dell’udienza preliminare del Tribunale Militare di Roma ha dichiarato di non dover procedere nei confronti degli imputati perchè il fatto non sussiste. Già in sede di udienza preliminare, grazie all’attività difensiva altamente specializzata relativamente a reati propri […]

GIOVANE OTTIENE L’ARRUOLAMENTO NELL’ARMA DEI CARABINIERI DOPO L’ASPORTAZIONE DI UN OSTEOBLASTOMA.

GIOVANE OTTIENE L’ARRUOLAMENTO NELL’ARMA DEI CARABINIERI DOPO L’ASPORTAZIONE DI UN OSTEOBLASTOMA. Il giovane L.L., già militare V.F.P.4. nelle seconde aliquote dell’Esercito Italiano, era stato escluso dal transito nell’Arma dei Carabinieri in sede di  verifica del “mantenimento dei requisiti di idoneità”, avendo sofferto di un osteoblastoma alla colonna vertebrale. Nonostante fosse riuscito a sconfiggere la patologia, […]