Rappresentato ottiene riammissione al concorso Allievi dell’Accademia Militare dell’Esercito

Rappresentato ottiene riammissione al concorso Allievi dell’Accademia Militare dell’Esercito Un giovane rappresentato dallo Studio Legale Parente ha ottenuto la riammissione al concorso per Allievi dell’Accademia Militare dell’Esercito. La decisione arriva attraverso un decreto del TAR Lazio, che si è pronunciato favorevolmente nei confronti dell’istanza presentata. Il rappresentato si era visto infatti escluso dal concorso per […]

Annullata inidoneità attitudinale: ottenuto riesame

Aeronautica Militare

Annullata inidoneità attitudinale: ottenuto riesame Annullata inidoneità attitudinale: ottenuto riesame per il rappresentato dallo Studio Legale Parente. Una recente ordinanza del TAR Lazio ha dato ragione ai professionisti dello Studio Legale Parente, annullando il giudizio di non idoneità attitudinale del rappresentato. Quest’ultimo, dopo aver vinto nel 2018 il concorso per 30 AUFP e svolto la […]

Escluso da VFP1 ottiene annullamento inidoneità

Escluso dal concorso VFP1 ottiene annullamento inidoneità Escluso dal concorso VFP1 dell’Esercito Italiano ottiene l’annullamento del provvedimento di inidoneità. Il rappresentato dallo Studio Legale Parente aveva partecipato al concorso per l’arruolamento di 3.500 VFP1 dell’Esercito, che lo aveva giudicato inidoneo per positività allergica e intolleranza antibiotica. Sostenendo la non sussistenza della causa di inidoneità, il […]

Prove ginniche: TAR ordina ripetizione

Parere favorevole TAR concorso

Prove ginniche: TAR ordina ripetizione con due diverse ordinanze (numeri 00787/2022 e 07140/2022). Lo Studio Legale Parente ha ottenuto l’accoglimento da parte del TAR del Lazio della richiesta di consentire a due candidati di rifare le prove fisiche nei rispettivi concorsi (Allievi Finanzieri e Allievi Marescialli Carabinieri).

Limite di età illegittimo per il militare volontario (V.F.P.1). Spetta l’innalzamento.

Limite di età illegittimo. Spetta l’innalzamento al militare volontario (VFP1). Il Consiglio di Stato ha confermato una sentenza favorevole del TAR Lazio con cui ad un cliente dello Studio Legale Parente era stato consentito di partecipare al concorso VFP1 oltre il limite fissato dai bandi a 25 anni. Il giovane, assistito dall’avvocato Giovanni Carlo Parente, […]

Annullamento del provvedimento di esclusione: l’Amministrazione deve procedere all’arruolamento.

polizia penitenziaria

In caso di annullamento del provvedimento di esclusione l’Amministrazione è tenuta a procedere all’arruolamento. Nell’espletamento del mandato difensivo conferito dall’assistito, lo Studio Legale Parente si è confrontato una lunga e complessa questione: l’esclusione di un candidato dall’arruolamento a seguito di visita medica dopo aver ottenuto una prima pronuncia favorevole passata in giudicato. Un’altra vittoria dello Studio Legale […]

Prove fisiche Concorso Allievi Carabinieri 2020, rispondiamo alle vostre domande

Parere favorevole TAR concorso

Le prove fisiche per il Concorso Allievi Carabinieri 2020 sono un esame impegnativo per chi vuole coronare il sogno di indossare la Divisa. Le prove di efficienza fisica servono ad accertare l’idoneità al servizio tramite l’esecuzione di esercizi che rilevano le capacità motorie, corporee e fisiche dei candidati. Corsa piana di 1.000 metri, salto in […]

Inferiore alla media: Il Consiglio di Stato ha garantito il diritto ad una seconda possibilità per chi abbia riportato una valutazione inferiore alla media in un corso precedente.

inferiore alla media

Inferiore alla media: Il Consiglio di Stato ha stabilito che la valutazione riguardante un corso pregresso non possa in alcun modo inficiare l’ammissione a corsi futuri, garantendo, dunque, un diritto ad ulteriori possibilità a chi abbia riportato una valutazione inferiore alla media. Nel caso di specie l’appellante, dimesso d’autorità dalla frequenza di un corso interno […]

Inidoneità fisica: il TAR Lazio ha annullato il provvedimento di inidoneità fisica all’arruolamento per violazione di legge ed eccesso di potere

Inidoneità fisica Esercito

Inidoneità fisica all’arruolamento in qualità di VFP4: il TAR Lazio ha annullato il provvedimento di esclusione dalla procedura concorsuale in questione per violazione di legge ed eccesso di potere sotto i profili della manifesta illogicità e dell’errore nei presupposti. Nel caso in oggetto il giovane era stato dichiarato inidoneo per riscontrate “anomalie biometriche non correlate […]