A.A. ammalatosi di una grave neoplasia dopo una missione in Afghanistan si era visto negare il riconoscimento della dipendenza da causa di servizio. Dopo una lunga battaglia legale, il Comitato di Verifica, in sede di parere per il riconoscimento della speciale elargizione, ha riconosciuto che il servizio ha svolto un ruolo determinante nell'insorgenza della patologia. Per tale ragione, non solo ha riconosciuto il diritto alla speciale elargizione ma ha altresì revocato i propri precedenti pareri negativi.

Condividi questo articolo