Tabaccheria si oppone con successo ad un provvedimento sanzionatorio dell'Agenzia delle Entrate

Una nota tabaccheria di un capoluogo campano si è vista sospendere dalla competente Agenzia dell'Entrate la licenza per l'emissione dei valori bollati. Accusata della violazione delle normative di settore, rivoltasi allo Studio Legale Parente, ha ottenuto dal T.A.R. Campania – Napoli – l'ordinanza n. 2877/2008, di sospensiva delle determinazioni assunte dall'Agenzia delle Entrate.

Il T.A.R. Lazio accoglie il ricorso ed ordina al Ministero di esibire i documenti

Il T.A.R. Lazio – Sez. 1^ bis – con sentenza n. 9192/2008 ha accolto il ricorso avanzato dal Sig. F.M. avverso il Ministero della Difesa. Il ricorrente, dopo avere adito il Giudice del Lavoro di Roma, ha chiesto di acquisire dei documenti necessari per comprovare che vi era stata una disparità di trattamento rispetto ad […]